Ricerca

Il sogno di cassiodoro pregi, vizi, amori e intrighi di un grande protagonista dell’alto medioevo Ingrandisci

Il sogno di cassiodoro pregi, vizi, amori e intrighi di un grande protagonista dell’alto medioevo

“Il Sogno di Cassiodoro” è un romanzo storico ambientato nel 500 d.C., un periodo bellissimo e terribile. Non si è ancora spento l'eco della caduta di

TOMMASI UMBERTO

DAMOLGRAF GROUP SRL

9788896057162

“Il Sogno di Cassiodoro” è un romanzo storico ambientato nel 500 d.C., un periodo bellissimo e terribile. Non si è ancora spento l'eco della caduta di Roma che, alla corte di Teodorico, il letterato e storico Cassiodoro ottiene incarichi di grande prestigio. Fra il patrizio romano e il re nasce un'amicizia che sembra intoccabile, fino a che il sovrano in uno scoppio d'ira uccide l'amante del suo consigliere, che decide di vendicarsi. L'autore, dopo uno studio approfondito di costumi e usanze dell'epoca e approfittando di oscurità storiche crea un componimento narrativo, dove il letterato romano è il protagonista di fatti amorosi, duelli, incontri con sacerdotesse di riti misterici, ricerche di vini preziosi, battaglie fra ostrogoti e greci, omicidi, avvelenamenti, sogni onirici ottenuti attraverso droghe misteriose, pratiche alchimiste e strologiche. Il libro, ambientato a Verona, Ravenna e Squillace, è destinato sia a un lettore distratto in cerca di rilassarsi sopra una poltrona davanti al camino, quanto all'appassionato di storia che oltre alle ricostruzioni del mondo di allora, gradisce anche assorbire lo spirito di un'epoca lontana.Nato nel 1944, per 20 anni scrive dei teatri guerra, collaborando con “Il Manifesto”, “Brescia Oggi”, il “Giornale di Vicenza” e settimanali locali, con la radio della rete tedesca WDR e con il mensile francese “Balcan Infos”. Per l'editore Achab, scrive, Obiettivo Kaos” e “Kosovo Buco Nero d'Europa”, Il testo viene tradotto e stampato in cirillico serbo, le recensioni superano il numero di pagine del libro stesso. Sempre per Achab, scrive “Turchia Tulipani Rossi”, una denuncia di persecuzioni e torture fatte ai dissidenti turchi. Dal 1999 è redattore per arte e cultura di due riviste nazionali di nicchia del settore architettura e costruzioni AZMarmi e AZStyle. Dal 2005 collabora con Athanor, serie annuale del Dipartimento di Pratiche Linguistiche e Analisi di Testi, Sezione Filosofia e Scienze del Linguaggio, diretta da Augusto Ponzio, dell'Università di Bari. Nel periodo che va dal 1998 al 2013, scrive i seguenti libri: “Storie di Paese”, sette volumi, per il Comune di Sommacampagna e “Storie di Negrar”, Edizioni APE. Per l'editore DamolGraf nel 1999 e nel 2000 scrive “Il Canta Gal” e “I Templari e la Valpolicella”, (tre anni prima del “Codice da Vinci”). In seguito scrive il romanzo “Zarub”, editore Franco Martini. Il libro è tradotto in cirillico serbo e pubblicato da Oktoi. Nel 2012 scrive per l'editore DamolGraf, “Guida di Verona Templare”. Nel 2014 “Secretum Templi”. Pubblica romanzi a puntate per riviste di nicchia, contemporaneamente scrive come Gost Writer, numerosi volumi.
Disponibile

15,30 €

-15%

18,00 €

I miei desideri

Spese di spedizione gratuite per ordini superiori ai 50 Euro!

STORIA IT NORD: 22 altri libri in questa categoria